Cambiale ipotecaria

Si tratta di cambiali emesse portando in garanzia delle stesse un immobile (credito cartolare garantito da ipoteca), il creditore in caso di mancato pagamento della cambiale viene risarcito avendo la priorità rispetto ad altri eventuali creditori cd chirografari, mentre l’ipoteca ha ancora significato se il credito non è estinto, con la cambiale ipotecaria il privilegio non assiste il credito (cioè il debito nel frattempo potrebbe essere stato sanato) ma è funzione del rapporto cartolare che il titolo di credito incorpora.

Riportiamo la parte del codice civile che si occupa della cambiali ipotecarie: art 2831 ” le obbligazioni derivanti dai titoli all’ordine o al portatore possono essere garantite da ipoteca”; – £qualunque titolo al portatore può essere garantito da ipoteca”.